Allerta Meteo: avviso della protezione civile

La protezione civile lancia una nuova allerta meteo per il brusco peggioramento in arrivo nel weekend. Attenzione alla giornata di sabato 5 marzo al Centro/Nord.

Una nuova perturbazione di origine atlantica ha raggiunto, nel corso della serata di ieri, le regioni nord-occidentali del nostro Paese, determinando un peggioramento delle condizioni meteorologiche, con diffuse precipitazioni che, associate a forti venti dai quadranti meridionali, nella giornata odierna si intensificheranno e si estenderanno a gran parte del centro-nord.

L’avviso prevede, dalla prime ore di oggi, sabato 5 marzo, precipitazioni a carattere temporalesco accompagnate da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, forti raffiche di vento e locali grandinate, su Piemonte, Lombardia, Liguria e Veneto, in estensione fra la tarda mattinata e il pomeriggio a Friuli Venezia Giulia, Umbria, Lazio e settori occidentali di Abruzzo e Molise.

Previsti venti da forte a burrasca dai quadranti meridionali, con rinforzi di burrasca forte, su Piemonte, Liguria, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Emilia-Romagna, Marche, Toscana, Umbria, Lazio, Abruzzo e Molise, con mareggiate lungo le coste esposte.

Sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata allerta gialla per rischio idrogeologico sul Friuli Venezia Giulia, su parte del Veneto, sulla Lombardia settentrionale e Oltrepò Pavese, sul basso Piemonte, sulla Liguria, su parte dell’Emilia-Romagna e della Toscana, sulle zone appenniniche delle Marche, su parte dell’Umbria, sull’intero territorio del Lazio, sui bacini montani di Abruzzo e Molise.