Allerta Meteo, attenzione a questo martedì: violenta burrasca al Centro/Sud con tornado e nubifragi

Allerta Meteo, la Protezione Civile è molto chiara sui rischi provocati dai fenomeni meteo estremi di oggi al centro/sud: criticità “arancione” dal Lazio alla Sicilia, significa “Pericolo per la pubblica incolumità/possibili perdite di vite umane”. Criticità “gialla” sul Molise.

La protezione civile lancia l’allerta meteo per le prossime ore. Proseguono, infatti, gli effetti della goccia fredda in transito sull’Italia, minacciosamente diretta sul mar Tirreno. Nelle prossime ore, spostandosi verso sud-est, questa apportera’ ancora piogge e temporali sul centro e, successivamente sulle regioni meridionali. Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le Regioni coinvolte – alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati – ha emesso un ulteriore avviso di condizioni meteorologiche avverse che integra ed estende quello diffuso ieri.

I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticita’ idrogeologiche e idrauliche che sono riportate, in una sintesi nazionale, nel bollettino di criticita’ consultabile sul sito del Dipartimento. In particolare, l’avviso prevede dalle prime ore di oggi, martedi’ 11 agosto, precipitazioni a prevalente carattere di rovescio o temporale su Molise, Puglia, Sicilia, Calabria e Basilicata. Le precipitazioni saranno accompagnate da rovesci di forte intensita’, frequente attivita’ elettrica, forti raffiche di vento e locali grandinate. Sulla base dei fenomeni previsti e’ stata valutata criticita’ arancione per rischio idrogeologico localizzato su tutto il territorio della Toscana e sui settori occidentali di Lazio e Campania, con criticita’ gialla, per rischio idraulico e idrogeologico, su gran parte del Paese e su tutto il centro-sud.