Aeronautica militare meteo: precipitazioni diffuse

Previsioni meteo a breve termine Previsioni
antonio 5 Ottobre 2018
visibility1091 Visualizzazioni

Confermato il peggioramento delle condizioni del tempo. La goccia fredda in quota si posiziona sul medio tirreno alimentando il maltempo. Le previsioni a cura dell’Aeronautica militare meteo per i prossimi giorni

ANALISI GENERALE METEO- Continuerà a insistere anche nei prossimi giorni una circolazione depressionaria attiva tra le Isole Maggiori e la Tunisia, determinando condizioni favorevoli a instabilità, rovesci e temporali al Sud della penisola. Particolarmente colpiti dalle precipitazioni saranno nelle prossime ore i settori orientali di Sicilia e Sardegna, nonché il versante ionico peninsulare, specie quello calabrese, dove sarà elevato il rischio di forti acquazzoni e temporali. Per la giornata odierna nuovi rovesci sui versanti ionici calabresi ma soprattutto lungo la costa orientale sarda, con precipitazioni talvolta anche abbondanti. Già da oggi, venerdì 5 ottobre, la struttura depressionaria tornerà a muoversi verso nord, impedita a evolvere verso est da un campo anticiclonico presente tra i Balcani e il Mediterraneo orientale. Ci sarà un generale aumento della copertura nuvolosa al Centro, fin verso l’Emilia Romagna nella seconda parte di venerdì, con piogge che inizieranno ad interessare il Lazio, l’Abruzzo il Molise e le basse Marche.

aeronautica militare meteoAeronautica militare meteo previsto per oggi

TEMPO PREVISTO SULL’ITALIA PER VENERDÌ 05/10/18

NORD:
LOCALI ANNUVOLAMENTI MATTUTINI SUI RILIEVI DI CONFINE CENTROCCIDENTALI; AMPIO SOLEGGIAMENTO E SCARSA NUVOLOSITÀ ALTROVE IN GRADUALE AUMENTO DALLA TARDA MATTINATA A PARTIRE DALLE AREE PIÙ MERIDIONALI CON ASSOCIATE DEBOLI PRECIPITAZIONI DALLA SERATA, ANCHE A CARATTERE DI ROVESCIO O TEMPORALE, CHE INTERESSERANNO L’EMILIA-ROMAGNA ORIENTALE E PIÙ MARGINALMENTE LA PIANURA PADANA.

CENTRO E SARDEGNA:
MOLTE NUBI SU LAZIO, ABRUZZO E SARDEGNA, CON DEBOLI PIOGGE, ROVESCI O TEMPORALI, PIÙ INTENSI AL MATTINO SUL SETTORE ORIENTALE DELL’ISOLA; SULLE ALTRE ZONE ALL’INIZIO CIELO SERENO CON ANNUVOLAMENTI COMPATTI IN RAPIDA FORMAZIONE DALLA TARDA MATTINATA, FENOMENI SU UMBRIA E MARCHE; QUALCHE PIOVASCO SULLA TOSCANA COSTIERA.

SUD E SICILIA:
CONDIZIONI DI SPICCATO MALTEMPO CON ADDENSAMENTI CONSISTENTI E PRECIPITAZIONI DIFFUSE, A PREVALENTE CARATTERE DI ROVESCIO O TEMPORALE, PIÙ DECISE ED ABBONDANTI SULLE AREE IONICHE DI CALABRIA E BASILICATA E SUCCESSIVAMENTE ANCHE SU PUGLIA MERIDIONALE E GARGANICA.

Aeronautica militare meteo:

TEMPERATURE:
MINIME IN LIEVE DIMINUZIONE SU VENETO E RILIEVI DI CONFINE OCCIDENTALI, IN TENUE AUMENTO SU SICILIA, CALABRIA ED AREE ADRIATICHE
CENTRALI, GENERALMENTE STAZIONARIE ALTROVE; MASSIME IN FLESSIONE AL CENTRO E SULLE REGIONI IONICHE, IN DEBOLE
RIALZO SULLE AREE ALPINE E PREALPINE CENTRORIENTALI, SENZA VARIAZIONI SUL RESTO DEL TERRITORIO.

VENTI:
MODERATI SUDORIENTALI CON RINFORZI SULLE AREE IONICHE, ORIENTALI SULLA SARDEGNA E DAI QUADRANTI SETTENTRIONALI SULLA LIGURIA
CENTROCCIDENTALE; DEBOLI SUDORIENTALI SUL RESTANTE MERIDIONE, ORIENTALI AL CENTRO, SETTENTRIONALI SULLA PIANURA PADANA E VARIABILI SULLE AREE ALPINE E PREALPINE.

MARI:
MOLTO MOSSI LO IONIO ED IL BASSO ADRIATICO; DA MOSSI A MOLTO MOSSI IL MARE DI SARDEGNA, IL MAR LIGURE ED IL RESTANTE ADRIATICO; MOSSI I RESTANTI BACINI.

C.N.M.C.A.

Tag: