Aeronautica militare meteo: pioggia estese al nord e tirreno

Previsioni meteo a breve termine Previsioni
Gianfranco 1 Novembre 2018
visibility1237 Visualizzazioni

Il tempo si mantiene diffusamente instabile su tutta la penisola. Le previsioni del tempo dell’aeronautica militare conferma la tendenza verso un’ estesa fase di meteo perturbato a causa di un nuovo fronte perturbato che, nel corso della scorsa notte, si è progressivamente mosso da ovest verso est.

AERONAUTICA MILITARE METEO NORD:
MODERATO MALTEMPO CON FENOMENI CONVETTIVI DIFFUSI A PREVALENTE CARATTERE TEMPORALESCO, ANCHE DI FORTE INTENSITA’ SU LIGURIA, SULLE AREE ALPINE E PREALPINE E SUL RESTANTE TERRITORIO DEL FRIULI-VENEZIA GIULIA;
NEVICATE ANCHE ABBONDANTI AL MATTINO SU VALLE D’AOSTA E SUI RILIEVI A QUOTE SUPERIORI AI 2000-2200 METRI. DAL POMERIGGIO ATTESO UN MIGLIORAMENTO SULLE REGIONI OCCIDENTALI CON ASSORBIMENTO DEI FENOMENI;
NELLA SERA SI ESAURISCONO LE PRECIPITAZIONI ANCHE SUL RESTANTE SETTENTRIONE, A PARTE L’AREA FRIULANA DOVE SI ATTARDERANNO ANCHE NELLE ORE NOTTURNE.

METEO CENTRO E SARDEGNA:
SULLA SARDEGNA ESTESA NUVOLOSITA’ COMPATTA AL MATTINO CON RESIDUI, MA DEBOLI FENOMENI ASSOCIATI, IN SUCCESSIVA ATTENUAZIONE CON ESTESE APERTURE DEL CIELO. CIELO MOLTO NUVOLOSO O COPERTO SULLE REGIONI PENINSULARI CON PIOGGE ROVESCI E TEMPORALI DIFFUSI CHE DAL SETTORE TIRRENICO SI ESTENDERANNO RAPIDAMENTE ANCHE AL VERSANTE ADRIATICO E CHE SARANNO ANCHE DI FORTE INTENSITA SU TOSCANA, UMBRIA, LAZIO ED ENTROTERRA ABRUZZESE;
DALLA SERATA ATTESA UNA ATTENUAZIONE DELLE PRECIPITAZIONI, PIU’ DECISA SU BUONA PARTE DELLE REGIONI ADRIATICHE.

AERONAUTICA MILITARE METEO NORD: SUD E SICILIA:
MOLTE NUBI CONSISTENTI SU MOLISE OCCIDENTALE, CAMPANIA, BASILICATA TIRRENICA, CALABRIA E SICILIA CON PRECIPITAZIONI DIFFUSE A PREVALENTE CARATTERE DI ROVESCIO O TEMPORALE ANCHE INTENSE SULLE AREE MOLISANA, CAMPANA E LUCANA E SOPRATTUTTO SULL’ISOLA;
ATTESA UNA DECISA RIDUZIONE DEI FENOMENI DALLA SERA SULLE AREE IONICHE PENINSULARI. SPESSE VELATURE SUL RESTANTE MERIDIONE, CON ULTERIORI ANNUVOLAMENTI SIGNIFICATIVI AI QUALI SARANNO ASSOCIATE DEBOLI, MA FREQUENTI PIOGGE O ROVESCI, IN PARZIALE ATTENUAZIONE SERALE.

TEMPERATURE:
MINIME IN AUMENTO OVUNQUE, PIU’ DECISO SU LOMBARDIA, EMILIA-ROMAGNA, CENTRO-SUD PENINSULARE E SULLA SICILIA; MASSIME IN RIALZO AL NORD-OVEST, LOMBARDIA, RILIEVI DEL TRIVENETO, EMILIA-ROMAGNA OCCIDENTALE, TOSCANA SETTENTRIONALE, SARDEGNA, RILIEVI ABRUZZESI, CALABRIA CENTROMERIDIONALE E SICILIA;
IN LIEVE FLESSIONE LUNGO LE COSTE ADRIATICHE E SU QUELLE COMPRESE TRA LAZIO CENTROMERIDIONALE E CAMPANIA; SENZA VARIAZIONI DI RILIEVO SUL RESTO DEL PAESE.

VENTI:
DA MODERATI A FORTI MERIDIONALI AL MATTINO SULLA LIGURIA; DA DEBOLI MODERATI ORIENTALI SULLA VAL PADANA CON ULTERIORI RINFORZI AL MATTINO SULLA LOMBARDIA E GENERALMENTE MERIDIONALI SUL RESTANTE SETTENTRIONE; MODERATI MERIDIONALI AL CENTRO-SUD CON ULTERIORI, DECISI RINFORZI SULLE REGIONI TIRRENICHE, SICILIA COMPRESA, E DAL POMERIGGIO SULLA PUGLIA. VENTILAZIONE IN ATTENUAZIONE DAL POMERIGGIO AL CENTRO-NORD E DALLE ORE SERALI ANCHE AL MERIDIONE.

MARI:
DA AGITATO A MOLTO AGITATO AL PRIMO MATTINO IL TIRRENO OCCIDENTALE; DA MOLTO MOSSI AD AGITATI IL RESTANTE TIRRENO E L’ADRIATICO CENTROSETTENTRIONALE AL LARGO, MA CON MOTO ONDOSO IN GRADUALE ATTENUAZIONE DAL POMERIGGIO; MOLTO MOSSI IL MAR LIGURE, IL MARE E CANALE DI SARDEGNA E LO STRETTO DI SICILIA; MOSSO IL BASSO IONIO; DA POCO MOSSI A MOSSI I RESTANTI BACINI.

C.N.M.C.A.