A Fivizzano il museo meteo per ricordare Bernacca

News brevi
Redazione MeteoInMolise 22 giugno 2018
visibility480 Visualizzazioni

In occasione dell’anniversario (25°) della morte del Generale Edmondo Bernacca (Roma, 15 settembre ’93), verrà istituito a Fivizzano (Massa Carrara) un museo meteo.

All’interno della biblioteca civica è stato ricavato lo spazio per il ‘MeteoMuseo Edmondo Bernacca’ che radunerà carte meteo, premi, riviste, cimeli, appunti di lavoro e pubblicazioni del generale. L’obiettivo è trasformare il museo anche in un luogo di ricerca accademica e di studio, non solo di divulgazione popolare.

Edmondo Bernacca aveva famiglia e casa a Fivizzano, qui si sposò, faceva le vacanze ed ebbe la sua ultima dimora – spiega il sindaco, Paolo Grassi – Nei tempi scorsi, quando i suoi figli Paolo e Federica mi chiedevano come avrebbero potuto valorizzare il suo ricordo e i suoi materiali di studio, che avrebbero voluto donare al Comune, a quel punto ho proposto loro ‘Facciamo un museo‘. E ora lo andiamo a inaugurare”

Ma perché un Museo della Meteorologia proprio a Fivizzano?

“Innanzitutto – afferma il Sindaco, Paolo Grassi – per ricordare alla cittadinanza e, soprattutto, alle nuove generazioni la figura preziosa e signorile di Edmondo Bernacca, che all’affabilità dei modi e allo stile comunicativo personale, ma scientificamente rigoroso, univa la rara dote della semplicità. Le sue previsioni del tempo, trasmesse dalla televisione pubblica negli anni settanta, divennero subito un intrattenimento serale da non perdere, dove imparavamo a familiarizzare con millibar ed isobare, scoprendo finalmente, seguendo la sua bacchetta, dove fossero le Azzorre”.

Museo meteo dopo l’intitolazione di una strada avvenuta nel 2009

“L’istituzione del Meteo Museo Edmondo Bernacca – continua il Sindaco – vuole anche rappresentare un luogo di avvicinamento e di approfondimento al mondo della meteorologia e delle previsioni del tempo; un sito ove poter acquisire, con l’ausilio degli strumenti multimediali e di una piccola stazione meteorologica, alcune nozioni basiche ed elementari dello studio e della conoscenza del tempo.  

I figli Federica e Paolo e la Famiglia Bernacca hanno manifestato la volontà di lasciare in comodato d’uso al Comune di Fivizzano il materiale storico-scientifico, i documenti ed i cimeli appartenuti al Generale. L’Amministrazione Comunale, facendosi interprete del generoso gesto, ha inteso dare vita proprio a Fivizzano al Meteo Museo Edmondo Bernacca. Vorremmo che il MMEB – conclude il Sindaco di Fivizzano – diventasse un punto di riferimento scientifico per coloro che sceglieranno di fare ricerche e tesi di laurea sull’argomento.”

L’evento avrà luogo Sabato 23 giugno alle ore 17,00 presso la Biblioteca Civica “Abate Gerini” di Fivizzano (MS), in Via Umberto I 26.ed avrà il patrocinio di: Regione Toscana, Comune di Fivizzano, Aeronautica Militare, Consiglio Nazionale delle Ricerche e Rai. Partner dello stesso saranno: Aisam, Associazione Bernacca, Crea, Meteo Apuane, Rai Teche, Unimet

Tag: