Allerta Meteo Arancione sul Molise. Moderato rischio idrogeologico

Previsioni meteo a breve termine Previsioni
mario 15 novembre 2017
visibility474 Visualizzazioni

Allerta Meteo Arancione sul Molise. Criticità moderata per rischio idrogeologico in particolar modo lungo i settori costieri. 

Un’ allerta meteo “arancione” è stata emanata sulla nostra regione a partire dalla giornata odierna e per le prossime 24-36 ore dalla Protezione Civile.

Nelle prossime ore il vortice di bassa pressione che ha determinato moderato maltempo sulle regioni centro/meridionali, scivolerà ulteriormente verso Sud posizionandosi vicino alla Sicilia, richiamando con vigore correnti più miti, umide ed instabili sui versanti adriatici rinnovando precipitazioni diffuse e quota  neve in rialzo lungo la dorsale appenninica. Quota neve oltre i 1800/1900 metri. Una breve e temporanea tregua ci interesserà nella giornata odierna tra la tarda mattinata ed il primo pomeriggio, ma a partire dalla sera un nuovo peggioramento del tempo coinvolgerà la nostra regione con nuove precipitazioni che, nel corso della giornata di giovedì, tenderanno ad intensificarsi e ad assumere carattere di moderata/forte intensità.

L’ondata maltempo che da diversi giorni imperversa sulla nostra regione non mollerà facilmente la presa. Le precipitazioni più consistenti si segnalano lungo il versante adriatico, ed in particolar modo le regioni più colpite risultano essere l’Abruzzo ed il Molise. Riportiamo alcuni dati rilevati dalle nostre stazioni meteo nella giornata di martedì: Petacciato 72mm, Ururi 53mm, Campitello Matese 44mm (complice una parziale fusione della neve), Vinchiaturo 41mm, Campobasso Nord 37mm, Trivento 36mm, Campobasso Ovest 30mm.

Ancora più drammatica la situazione in Abruzzo in cui è stato diramato il massimo livello di allarme (allerta rossa) dalla Protezione Civile per la giornata odierna (mercoledì). I sindaci di molti comuni abruzzesi tra cui Pescara e Teramo hanno deciso di chiudere le scuole.

Dettaglio Previsionale: 

Mercoledì: al primissimo mattino insistono ancora gli effetti della circolazione depressionaria con tempo moderatamente instabile ma in rapido miglioramento, con la nuvolosità che diverrà meno consistente e cesseranno ovunque le precipitazioni almeno fino al pomeriggio. Dalla sera tendenza ad un ulteriore peggioramento delle condizioni meteorologiche con le prime precipitazioni che inizieranno ad interessare i settori centro/orientali della regione ed il Matese. Ampie schiarite nel venafrano. Temperature stazionarie. Venti deboli Nord/orientali, a tratti moderati sulla costa.

Giovedì: diffuso maltempo su buona parte della regione con piogge di moderata/forte intensità in particolar modo sui settori centro/orientali ed il basso Molise con cumulati pluviometrici in 12-18h superiori ai 50-60 mm. Moderato rischio idrogeologico lungo i settori costieri. Dalla sera graduale miglioramento a partire dalle zone centro/occidentali. Insiste una spiccata instabilità lungo i settori costieri. Temperature minime stazionarie, massime in lieve aumento. Venti moderati nell’interno, forti sulla costa.

Venerdì: inizio di giornata ancora instabile lungo la costa e sul basso Molise. Tendenza a miglioramento entro sera. Nuvolosità innocua sul Molise centrale. Nubi sparse alternate ad ampie schiarite sulla provincia di Isernia. Temperature minime in lieve calo, stabili le massime. Venti deboli/moderati da Nord.

 

Tag: